REGOLAMENTO

VOUCHER and TRAVEL in italy – 2020

N.B.

Le classifiche delle tappe del circuito e le prenotazioni alle gare sono disponibili su www.golfitinera.net

ART. – 1

Sedi del Circuito: Il circuito si svolgerà con manifestazioni presso i
Circoli come da calendario riportato sul sito www.voucherandtravelgolf.com.
Al circuito possono partecipare tutti i giocatori e le giocatrici dilettanti, sia italiani
che stranieri, regolarmente tesserati alla F.I.G. o Federazioni straniere;

ART. – 2

Regole: Le gare verranno giocate secondo le regole del Royal &
Ancient Rules Limited, adottate dalla F.I.G. e secondo le regole locali in vigore nei Circoli ospitanti;

ART. – 3

Iscrizioni: Le iscrizioni alle gare di qualificazione seguiranno le norme
in vigore nei Circoli ospitanti;

ART. – 4

Formula: Il Circuito verrà disputato su 18 buche formula Louisiana Stableford categoria unica.
N.B. Non essendo la formula Louisiana una gara codificata dalle regole del golf i Circoli dovranno fare riferimento all’allegato regolamento per la determinazione del vantaggio di gioco della coppia e per il regolamento di gioco.

ART. – 5

Assegnazione dei premi: Il criterio di assegnazione dei premi di ogni gara del
circuito sarà diverso rispetto a quanto previsto dalla normativa tecnica Federale per i premi non cumulabili e precisamente: 1° coppia classificata lordo, 1° coppia classificata netto, 1° coppia classificata Senior, 1° coppia classificata mista. Ulteriori premi speciali a discrezione dell’organizzazione;
N.B. Per poter ricevere il premio spettante (voucher inviato via mail) il giocatore dovrà consegnare all’organizzazione, prima della partenza, il modulo con le sue generalità oltre al numero di telefono e indirizzo di posta elettronica (se minore quello del Genitore o di chi ne fa le veci).

ART. – 6

Validità gare qualifica: Il Circuito sarà considerato valido anche se per qualsiasi motivo, alcune delle gare non potessero essere disputate, terminate o rinviate entro la data della gara finale regionale. Nel caso in cui una gara venisse terminata per cause di forza maggiore su nove buche, anziché diciotto, sarà considerata valida a tutti gli effetti per l’assegnazione dei premi;

ART. – 7

Reclami: In ogni singola gara fungerà da Comitato di gara la Commissione
sportiva del circolo ospitante. Gli eventuali reclami dovranno essere presentanti e
motivati per iscritto entro trenta minuti dalla fine della gara, al Giudice Arbitro o al
Comitato Gara del circolo ospitante. Nel caso un partecipante voglia sporgere formale reclamo a gara conclusa dovrà farlo entro 24 ore dalla fine della gara inviando una mail al Direttore del Torneo Massimiliano Schneck. Dopo tale termine nessun tardivo reclamo verrà preso in considerazione;

ART. – 8

Modifiche: Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare al presente regolamento e allo svolgimento delle singole prove le modifiche ritenute necessarie per il miglior svolgimento.